Castel Bolognese

Carabinieri recuperano 8 moto rubate

Otto moto di grossa clindrata, rubate e pronte per essere spedite all'estero, sono state recuperate a Casalfiumanese (Bologna) dai Carabinieri, che hanno denunciato due ucraini di 25 e 37 anni per furto aggravato e ricettazione in concorso. I motocicli erano stati smontati e le varie parti accuratamente impacchettate e sistemate dentro furgoni, in partenza per destinazioni ancora imprecisate dove sarebbero state probabilmente riassemblate e rivendute. I due ucraini sono stati individuati nel corso di una indagine su una serie di furti in garage e abitazioni commessi nell'Imolese e nella Vallata del Santerno. I militari hanno eseguito una perquisizione domiciliare nella casa in uso ai sospettati, trovando le moto che sono risultate rubate fra il Bolognese e il Fiorentino. Sono state inoltre sequestrate diverse ricetrasmittenti e alcuni 'jammer', disturbatori di frequenza utilizzati per ingannare gli antifurto elettronici.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie